CONTENUTO DELLA PAGINA

Amministrazione trasparente

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Data di aggiornamento della pagina: 27/07/2017

Variante al piano di fabbricazione - Norme di attuazione

PIANIFICAZIONE --> STRUMENTO URBANISTICO COMUNALE GENERALE --> PROGRAMMA DI FABBRICAZIONE

La disciplina urbanistica contenuta nel P.D.F. non va disgiunta dalle norme contenute nell'annesso regolamento edilizio, con le quali va integrata e coordinata in base ad una lettura sistematica delle diverse disposizioni, conformemente ai comuni canoni ermeneutici.

Sussiste sostanziale identità fra programma di fabbricazione e piano regolatore generale.

PIANIFICAZIONE --> STRUMENTO URBANISTICO COMUNALE GENERALE --> PROGRAMMA DI FABBRICAZIONE --> CONTENUTO

Il Piano di fabbricazione è da considerarsi, ai pari del P.R.G., uno strumento generale di previsione territoriale, che può sia regolare in modo particolareggiato zone immediatamente edificabili, cioè con l'indicazione già definita delle varie destinazioni, sia dare generica indicazione di destinazione di altre zone per le quali è necessario per l'effettiva realizzazione della stessa l'emissione di piani particolareggiati attuativi.

PIANIFICAZIONE --> STRUMENTO URBANISTICO COMUNALE GENERALE --> PROGRAMMA DI FABBRICAZIONE --> FUNZIONE

Al programma di fabbricazione, fin quando non sia approvato il piano regolatore generale, va riconosciuta la funzione di strumento di sistemazione urbanistica tipico e normale del territorio comunale, con conseguente legittimità dei vincoli con esso imposti.

Fin quando non è approvato il piano regolatore generale dall'organo di controllo dell'ente territoriale che lo ha adottato, al programma di fabbricazione va riconosciuta la funzione di strumento di sistemazione urbanistica tipico e normale del territorio comunale, anche per le eventuali varianti apportate, con conseguente legittimità dei vincoli con esso imposti alla proprietà privata anche in tema di distanze tra costruzioni.

Link di riferimento
Torna all'inizio della pagina

AIUTI, SOTTOMENU DELLA PAGINA E ALTRE SEZIONI DEL SITO

Torna all'inizio della pagina